Come spiare Facebook, App e soluzioni gratuite per vedere i messaggi di altri sui Social

Per un motivo o l’altro oggi sono tantissime le persone sparse in tutto il mondo che cercano di capire quali siano e in particolar modo se esistano o meno metodi per poter spiare Facebook. Nell’articolo cercheremo una volta per tutte di schiarirvi le idee.

Cosa vedremo:

Sei sempre stato curioso di sapere cosa fa il tuo partner su Facebook quando non ci sei? Oppure vorresti spiare il profilo di un amico per scoprire cosa sta combinando? In entrambi i casi, ci sono diversi modi per spiare Facebook utilizzando App e soluzioni gratuite.

In questo articolo, esamineremo alcune delle opzioni più popolari per spiare un profilo Facebook anche in maniera gratuita.

Come è possibile spiare Facebook

Le migliori App per spiare Facebook

Una delle opzioni più semplici per spiare Facebook è utilizzare un’App apposita. Esistono diverse App disponibili sia per Android che per iOS che promettono di offrire la possibilità di spiare un profilo Facebook.

Tra le App più popolari, troviamo:

  • mSpy: Questa App offre la possibilità di monitorare tutte le attività di Facebook di un utente, incluse le chat e i messaggi privati. mSpy è facile da usare e offre una vasta gamma di funzionalità, ma è a pagamento.
  • FlexiSPY: Questa App offre una serie di funzionalità avanzate per spiare Facebook, come la possibilità di accedere ai messaggi privati e alle chat di un utente. Tuttavia, è anche piuttosto costosa.
  • Spyzie: Questa App offre una vasta gamma di funzionalità per spiare Facebook, tra cui la possibilità di accedere ai messaggi privati e alle chat di un utente. È facile da usare e ha un prezzo accessibile.
  • Facebook Password Decryptor – App progettata per dare una mano a tutti coloro che hanno intenzione di recuperare la password del proprio profilo Facebook. In questo modo se si è abili si può anche rubare la password di un altro account e spiarlo, ma in questo caso bisogna stare attenti a non infrangere la legge.

Spiare un profilo Facebook gratis

Spiare un profilo Facebook gratis contrariamente a quanti pensano è possibile, rispetto a qualche anno fa, grazie alla tecnologia che ha fatto passi da gigante, è possibile.

Ma come fare nel concreto? Semplice, una delle soluzioni più utilizzate è quella di procedere alla creazione di un secondo account e richiedere l’amicizia a chi si ha intenzione di spiare. Semplice vero? In questo modo potrete spiare il profilo del vostro interessato o interessata in maniera del tutto gratis senza spendere neanche un centesimo.

Una soluzione semplice ma estremamente efficace che vi permetterà di controllare foto private e messaggi del social.

Se stai cercando un modo per spiare un profilo Facebook gratis, ci sono diverse opzioni che puoi prendere in considerazione. Una di queste è utilizzare un’App apposita per lo scopo, abbiamo visto che esistono diverse App disponibili sia per Android che per iOS che promettono di offrire la possibilità di spiare un profilo Facebook, tra le più popolari troviamo mSee, Truecaller, mSee, EyeZy e EvaSpy. Tuttavia, è importante tenere presente che alcune di queste App sono a pagamento, quindi assicurati di fare una ricerca accurata prima di sceglierne una.

Un’altra opzione per spiare un profilo Facebook gratis è quella di utilizzare un software di keylogging. I keylogger registrano tutto ciò che viene digitato su un computer, il che significa che sarai in grado di vedere tutto ciò che il tuo partner o amico scrive sui social compreso Facebook.

Spiare un account Facebook con l’uso di un Keylogger

Un altro modo per spiare Facebook è utilizzare un software di keylogger. Per chi non ne avesse mai sentito parlare, ci troviamo davanti ad un programma che si deve installare sul PC e consente di intercettare tutto quello che si scrive sulla tastiera. Spiare un computer qualsiasi con un Keylogger non è cosi difficile come si dice, ancor di più se il PC da controllare è il vostro o di una persona che conoscete bene.

In circolazione ci sono moltissimi Keylogger davvero facili da utilizzare anche per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia. Basta fare una ricerca sul web cosi da poter vedere il loro funzionamento e capire quello che maggiormente si avvicina alle vostre necessità, ricordate che bisogna installare il programma direttamente sul computer della vittima.

Esistono anche dei Keylogger hardware che vanno istallati direttamente sul PC, e salvano tutto quello che si digita sul dispositivo, compreso password, messaggi personali ed email.

Alcune soluzioni popolari per i software di keylogging sono:

  • Refog Keylogger: Questo software è facile da usare e offre una vasta gamma di funzionalità, tra cui la possibilità di registrare tutto ciò che viene digitato su un computer.
  • Ardamax Keylogger: Questo software è leggero e facile da installare e offre la possibilità di registrare tutto ciò che viene digitato su un computer
  • KidLogger: Questo software è pensato principalmente per i genitori che vogliono tenere d’occhio l’attività dei loro figli sui social media. Offre la possibilità di registrare tutto ciò che viene digitato su un computer, incluso ciò che viene scritto su Facebook.

Come difendersi e non farsi spiare l’account

Abbiamo visto come spiare i profili Facebook, ma come facciamo a proteggerci, cosa dobbiamo fare per non farsi spiare il proprio account Facebook, c’è veramente un metodo infallibile per difendersi oppure è impossibile?

Se vuoi proteggerti da eventuali spie su Facebook, ci sono diverse azioni che puoi intraprendere per aumentare la tua sicurezza. Ecco alcuni consigli su come proteggersi da essere spiati su Facebook:

Usa la funzione di crittografia dei messaggi privati

Facebook offre la possibilità di crittografare i messaggi privati, il che significa che solo il destinatario del messaggio può leggerlo. Per attivare questa funzione, vai su “Impostazioni” e poi su “Privacy” e seleziona “Crittografia dei messaggi”.

Usa una password forte ed efficace

Assicurati di utilizzare una password forte ed efficace per il tuo account Facebook. Una password forte dovrebbe essere composta da almeno 8 caratteri, con una combinazione di lettere, numeri e simboli. Inoltre, non utilizzare la stessa password per più di un account.

Verifica le app di terze parti

Se hai autorizzato delle App di terze parti a utilizzare il tuo account Facebook, assicurati di controllare le loro autorizzazioni e di rimuoverle se non le utilizzi più.

Attiva la verifica in due passaggi

La verifica in due passaggi aggiunge un ulteriore livello di sicurezza al tuo account, richiedendo un codice di verifica ogni volta che accedi da un nuovo dispositivo. Per attivare questa funzione, vai su “Impostazioni” e poi su “Sicurezza e accesso”.

Non condividere informazioni sensibili

Evita di condividere informazioni sensibili su Facebook, come il tuo numero di telefono o il tuo indirizzo di casa. Inoltre, evita di accettare richieste di amicizia da persone che non conosci o che non hai mai incontrato di persona.

Altre azioni

Altre azioni che puoi intraprendere per proteggerti dalle spie presenti su Facebook sono:

Usa un software antivirus: Un software di sicurezza può aiutare a proteggere il tuo computer dai virus e dalle minacce online (antivirus), comprese quelle che potrebbero essere utilizzate per spiare il tuo account Facebook. Assicurati di tenere sempre il tuo software di sicurezza aggiornato.

Usa una rete privata virtuale (VPN): Una VPN può aiutare a proteggere la tua attività online, incluso l’utilizzo di Facebook, mascherando il tuo indirizzo IP e crittografando i tuoi dati. Ci sono diverse VPN gratuite disponibili, come ad esempio TunnelBear, Windscribe e ProtonVPN.

Non cliccare su link sospetti: Evita di cliccare su link sospetti, soprattutto se provengono da fonti sconosciute. Questi link potrebbero essere utilizzati per installare malware o per tentare di rubare le tue informazioni di accesso.

Attiva la funzione di avviso di accesso: Facebook offre una funzione di avviso di accesso che ti invia una notifica ogni volta che il tuo account viene utilizzato da un nuovo dispositivo. Per attivare questa funzione, vai su “Impostazioni” e poi su “Sicurezza e accesso”.

Utilizzando queste precauzioni, puoi proteggerti da essere spiato su Facebook e mantenere la tua attività online al sicuro, ovviamente, la certezza assoluta di non essere spiati è impossibile darla, ma ci si può difendere seguendo le regole che vi abbiamo dato.

Tutela della privacy

Arrivati a questo punto vi poniamo la seguente domanda: come gestiamo la questione privacy? Sicuramente se qualcuno si mette a spiare un account Facebook essa viene a tutti gli effetti violata. Per chi non lo sapesse, infatti, non è assolutamente consentito leggere documenti altrui, facendolo si può andare incontro a ripercussioni piuttosto gravi, iniziando da sanzioni pecuniari e non solo. Lo stesso discorso vale quando si cerca di spiare WhatsApp o altre App che contengono dati personali come foto e messaggi privati.

Come puoi vedere, ci sono diverse opzioni disponibili per spiare Facebook utilizzando App e soluzioni gratuite. Scegli quella che più si adatta alle tue esigenze e inizia a spiare i profili dei tuoi amici e dei tuoi cari, tenendo presente la loro privacy!

Spero che questo articolo sia stato di tuo gradimento e che tu abbia trovato le informazioni che stavi cercando. Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti o se hai altre domande, non esitare a contattarmi. Sarò lieto di aiutarti!