Ecco come spiare la cronologia internet su Smartphone e PC

Spiare la cronologia Internet è possibile? E’ questo che si domandano moltissime persone preoccupate di essere osservate di nascosto da occhi indiscreti. Per chi non lo sapesse, infatti, spiare la cronologia Internet consente di capire quali siti Web sono stati visitati. Detto questo, se volete scoprire comunque come riuscirci vi invitiamo a continuare la lettura della guida.

Cronologia web

Partiamo con una semplice domanda: cos’è la cronologia web e cosa consente di vedere? La cronologia, dovete sapere, non è altro che una funzione inclusa nei più importanti Browser che consente di avere una lista dettagliata e completa di ogni sito che si visita durante la giornata o nei giorni passati. I browser più usati sono Chrome, Mozilla, Edge e Safari per Mac ed IPhone e consentono di navigare sul web sia su PC che su cellulare.

La visualizzazione della lista dei siti visitati matte a rischio la propria privacy, ma al tempo stesso tutto può rivelarsi anche un ottimo strumento per scoprire pagine Internet delle quali per un motivo o l’altro ci si era dimenticati di salvare.

Come spiare la cronologia internet

Spiare internet da PC attraverso la cronologia

Spiare Internet da computer è possibile? La risposta è si, con la tecnologia che in questi anni ha fatto passi da gigante tutto è possibile. Per riuscirci basta fare affidamento a degli appositi programmi. Quale scegliere fra i migliori in circolazione? Fra i tanti vi consigliamo KidLogger disponibile sia per sistema operativo Windows che MacOS.

KidLogger è un programma progettato, come si può capire dal nome stesso, per tracciare ogni tipo di attività svolte al PC. Permette di controllare tutto ciò che si desidera, i programmi aperti, i siti web maggiormente visitati e tanto altro, andando al tempo stesso a creare un report che si può consultare in un secondo momento. Il software in questione viene rilasciato gratuitamente almeno per le funzioni basilari.

Costi Kidlogger

Potete scaricare il programma al seguente indirizzo: http://kidlogger.net/download.html. Una volta scaricato e installato il programma vedrete la finestra dello stesso sul display, se state usando Windows non dovete far altro che selezionare l’account utente che volete osservare dalla lista situata in alto sulla sinistra e avviare il controllo del computer facendo un semplice click sul tasto avvia la registrazione.

Se usate MacOS, invece, dovete premere sul tasto opzioni, andare alla voce utenti nella finestra nuova che appare e optare per l’utente da controllare al menù a tendina, proseguendo cliccate sul tasto fatto per avviare il controllo del Mac premendo sul tasto Start e scrivendo correttamente la password del vostro account permetterete a KidLogger di usufruire pienamente delle funzionalità di accessibilità.

Per spiare qualcun altro il consiglio che vi diamo è quello di utilizzare uno strumento Keylogger. Quest’ultimo può fare lo sniffing della tastiera di un PC, andando ad intercettare e prelevare senza che nessuno se ne renda conto quello che viene digitato sulla tastiera.

Cronologia Google Chrome

Se non vogliamo installare software possiamo andare a controllare l’elenco di tutti i siti web visitati dal pc eseguendo semplici operazioni su Google Chrome, spesso è quello che fanno anche i tecnici informatici forensi e gli investigatori privati.

Cronologia Google Chrome

Basta eseguire le seguenti operazioni:

  • Aprire Google Chrome
  • Cliccare sui tre puntini in alto a destra
  • Cronologia

A questo punto è visibile l’elenco dettagliato di tutte le attività svolte su internet.

Controllare i siti web visti dal cellulare

Come per il computer è possibile spiare Internet anche da cellulare. Come fare? Facile anche in questo caso, principalmente oggi il browser più utilizzato è Google Chrome per questo ci baseremo su questa App.

Se quindi anche voi usate Chrome sul vostro dispositivo Android, per vedere i siti web visitati dovete avviare l’applicazione, fare un clic sul tasto composto da tre piccoli puntini posti verticalmente in alto a destra della finestra mostrata e selezionare la dicitura cronologia dal menù che appare.

Nella successiva schermata vedrete la lista completa di ogni pagina Internet che avete visitato utilizzando Chrome.

Su sistema operativo iOS, invece, dovete aprire Chrome cliccando dalla sua icona, fate un clic sul tasto composto anche in questa circostanza da tre puntini in basso a destra e optate per la dicitura Cronologia dal menù che appare. Proseguendo, anche in questo caso vedrete la lista completa di ogni sito visitato con Chrome utilizzano il vostro iPhone.

Come vedere i siti visitati dal Wi-Fi

Si possono vedere i siti visitati dal Wi-Fi? E’ possibile vedere la cronologia Wi-Fi dal modem TIM o Vodafone? La risposta è si anche in questo caso.

Ci sono tantissimi servizi che vi consentono tutto questo. Fra tutti spicca OpenDNS Family Shield. Il primo passo da compiere è quello di creare un account gratuitamente, poi di seguito serve modificare i settaggi del modem per poter aggiungere correttamente il server OpenDNS. Utilizzando Family Shield, potete in tutta tranquillità controllare ogni attività svolta sul web e verificare la cronologia modem wifi, stoppare i contenuti, impostare misure restrittive e tanto altro.

Il servizio appena menzionato è perfetto per controllare ogni sito Internet che viene visitato usando la connessione WI-FI. Tantissime le funzioni proposte, fra le principali troviamo:

  • Impedire l’accesso a siti Internet considerati inappropriati;
  • Attivare l’opzione chiamata “stats and logs” cosi da poter avere a portata di mano una lista di tutti i siti Internet visitati fino a quel momento.

Con questa semplice applicazione è possibile quindi monitorare con semplicità la lista dei siti web visitati senza toccare il telefono. All’interno del programma si possono scaricare con semplicità tutti dati che ci servono.

Avvertenze generali

Spiare qualcuno tenete bene a mente è ritenuta una pratica illegale. Magari utilizzate tutto questo per un controllo dei vostri figli che tutti i giorno navigano su internet. Qualora voi state sospettando che qualcuno vi spii cercate di proteggervi utilizzando delle VPN oppure cambiando ad ogni connessione indirizzo IP.